News

Share this post

Morto Jerry Lee Lewis, leggenda del rock ‘n’ roll

Brani indimenticabili come ‘Great Balls of Fire’ entrato poi nella colonna sonora di ‘Top Gun’ lo avevano portato a meta’ anni Cinquanta nell’Olimpo del rock’n’roll: Jerry Lee Lewis, soprannominato ‘The Killer’, e’ morto ieri a 87 anni nella sua casa a sud di Memphis. Di recente entrato nella Country Hall of Fame, Jerry era da tempo in malferma salute e due giorni fa il sito di gossip Tmz ne aveva annunciato prematuramente la morte per poi correggersi rapidamente. Il debutto vero e proprio fu a 21 anni: un colpo di fortuna. Con tempismo impeccabile si era presentato ai Sun Studios di Memphis chiedendo un’audizione. Sun Records aveva appena venduto l’anno prima alla Rca il contratto di Elvis e adesso aveva bisogno di una nuova star per completare una rosa di astri nascenti come Carl Perkins, Johnny Cash e Roy Orbison. Il primo disco fu una versione con gli steroidi di ‘Crazy Arms’ di Ray Price. Con ‘Whole Lotta Shakin’ Goin’ On’ del 1957 Sun Records ottenne quello che cercava e ‘Great Balls of Fire’ in novembre di quello stesso anno sigillo’ il trionfo. Altrettanto scatenate erano le performance: Lewis saliva sul palco “come fosse posseduto dalla musica del demonio”, come la definiva lui stesso. (fonte Ansa)

Leave a comment